Ispirazioni per la bambola perfetta

La bambola perfetta per me dovrebbe essere:

  • di stoffa (senza plastica, senza pelle e senza lana)
  • ecologica e atossica
  • non made in China e dintorni
  • facilmente vestibile/svestibile

Visto che non la troverò mai, e dato che il tempo di imparare — non l’ho e non so cucire, vorrei farmela confezionare dall’amica della nonna. Mi piacerebbe creare una sorta di bambola Waldorf cruelty free: anziché la lana cardata, l’imbottitura sarà in cotone recuperato da vecchie magliette (ma altre idee sono benvenute!). Ecco alcune fonti d’ispirazione:

Devo e Summer

Questi sono due ragazzi hippie fatti a mano negli USA, in parte con materiali di recupero come bottoni vintage e pezzi di giacche dismesse.

Bambole Holz Toys

Meno belle forse, ma più realistiche:

Bambola Holz Toys: Dora
Bambola Holz Toys: Mike

Holz Toys (che è un super negozio di giocattoli) vende anche vestitini di ricambio, come questo set da spiaggia (ma che prezzi!):

Bambola Holz Toys: Mary vestita per la spiaggia

Boobie Buddies

Queste bambole allattano, baciano e abbracciano il loro bimbo grazie a dei magneti cuciti internamente. Non sembrano riuscite molto bene (hanno un che di inquietante, specialmente la bionda), ma l’idea si può copiare (con molta attenzione alla sicurezza: i magneti se ingeriti sono molto pericolosi). Anche se mi chiedo: ha davvero senso? Ci penso su.

Boobie Buddy, bambola che allatta

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *